macchine speciali
La predisposizione dei macchinari per l’Industria 4.0

Il termine Industria 4.0 indica una tendenza dell’automazione industriale che integra alcune nuove tecnologie produttive per migliorare le condizioni di lavoro e aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti (fonte: https://www.industria40.it/). All’interno del nostro comparto produttivo, predisponiamo le macchine su specifica richiesta del cliente. Scopriamo come in questo articolo.

La predisposizione dei macchinari per gli scambi di informazione

La predisposizione per l’Industria 4.0 avviene principalmente sulle saldatrici speciali a ultrasuoni, attraverso un protocollo MODBUS di comunicazione: si tratta di un linguaggio convenzionale con cui coloro che gestiscono i software dei sistemi riescono a collegarsi e traslare i dati di protocollo con il proprio linguaggio.

Inoltre, forniamo l’interfaccia TCIP e un router, il quale consente di raggiungere la macchina da remoto e che viene installato direttamente all’interno della macchina. Il tutto viene garantito dalla connessione VPN, che permette di raggiungere la macchina come se fosse fisicamente vicina all’utilizzatore.

Infine, l’interfaccia intuitiva è un altro requisito cardine: per questo, montiamo i pannelli HMI touch per poter impostare i parametri, assicurando quindi la funzionalità anche dal lato operatore.

I vantaggi? Elaborare i dati di produzione, controllare lo stato della macchina o effettuare statistiche.