Tecnologie di saldatura: introduzione alla saldatura a rotofrizione delle materie plastiche

 (cos’è, come funziona, quando si applica)

La saldatura a rotofrizione o SPIN welding è il metodo ideale per realizzare giunti forti e a perfetta tenuta tra particolari realizzati in materiali termoplastici, che hanno simmetria di rotazione; quindi oggetti circolari (esempio: sfere, cilindri, tronchi di cono, dischi, anelli….) che non hanno vincolo di rotazione.

La particolare semplicità di questa tecnologia, pone una scelta non facile in coloro che si trovano di fronte alla scelta tra il processo ad ultrasuoni oppure a rotofrizione (vedi anche: http://www.siriuselectric.it/index.php/blog/36-tecnologie/157-ultrasuoni-rotofrizione)

Con le moderne saldatrici a rotofrizione però la scelta cade spesso su queste ultima anche in funzione dei seguenti vantaggi:

  • L’investimento richiesto per la stessa produzione è più basso con la rotofrizione che con gli ultrasuoni. Non ci sono difficoltà particolari nella costruzione dei macchinari, che possono essere fortemente personalizzati, in funzione dell’applicazione;
  • Il processo è basato su principi fisici che possono universalmente essere compresi e conosciuti a fondo. Quando gli utensili e le condizioni di saldatura sono stati scelti correttamente, i risultati possono solamente essere ottimizzati variando un singolo fattore: la velocità;
  • Il disegno del giunto di saldatura è più semplice e non c’è bisogno di preoccuparsi della progettazione di bordi, perni o alette che si possono staccare. Parti metalliche modellate non possono allentarsi e danneggiare elementi meccanici pre-assemblati. Inoltre non è essenziale per la distribuzione della massa nelle parti, che siano simmetriche oppure uniformi come per la saldatura ad ultrasuoni;
  • La posizione relativa tra i componenti assemblati è oggi possibile grazie a moderni sistemi di controllo angolare che garantiscono un’ottima tolleranza.

 (Esempi di pezzi saldati)

Teoria e principi di base:

Nella rotofrizione, come implica il nome, il calore necessario per la saldatura viene prodotto da un movimento generato da un mandrino rotante, combinato con una pressione di spinta. Per questo motivo, il processo è adatto solamente a pezzi circolari. Generalmente la parte in rotazione è la più piccola e se i componenti hanno lunghezze diverse, è meglio far ruotare il più corto in modo da contenere l’inerzia del movimento rotante.

Campo di applicazione:
Che materiali si possono saldare con la saldatura a rotofrizione?

Le tecnologia della saldatura a rotofrizione è molto usata nelle realizzazioni di componenti idraulici. È infatti l’ideale per unire pezzi di forma circolare come filtri, imbuti, scatole galleggianti, tubi e raccordi. In linea generale è possibile saldare a rotofrizione quasi tutte le materie plastiche. L’unica discriminante, infatti, è la sagoma dell’area di giunzione, che deve essere circolare.

La velocità del movimento rotatorio, l’intensità della pressione e il tempo di saldatura sono i parametri da definire in base al materiale termoplastico da lavorare e alla conformazione dei pezzi.

Si possono saldare a rotofrizione articoli stampati a iniezione, estrusione, compressione, termoformatura, soffiaggio, aspirazione 2D/3D (2k) e mediante roto stampaggio.

Per saperne di più sulla saldatura a rotofrizione, potrebbe interessarti anche “Ultrasuoni o rotofrizione..questo è il dilemma.”, “Saldatura a rotofrizione – Wikipedia” e per maggiori informazioni puoi contattare Sirius Electric Srl (www.siriuselectric.it) , azienda italiana leader nella produzione e commercializzazione di saldatrici per materie plastiche e nella progettazione e realizzazione di sonotrodi.

Buon lavoro.

Dove siamo

Stampa

Apri la mappa su Google Maps

Contatti

Sirius Electric S.r.l.
Via Mastronardi 6/b
27029 Vigevano (PV) Italy
Tel. +39 0381 32.56.10 - 31.25.22
Fax +39 0381 23.987
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informativa Clienti e Fornitori

 

Messaggio rapido

Powered by BreezingForms

Questo sito fa uso di cookies tecnici e statistici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, acconsentite alla loro installazione.